INFO

È online un avviso per la selezione di n.1 impiegato settore tecnico. Per informazioni consultare la sezione Amministrazione trasparente alla voce Bandi di gara, affidamenti, acquisti.

Clicca qui per la documentazione

Il TNG ricorda Mariangela Melato

Le iniziative a dieci anni dalla scomparsa

L’11 gennaio 2013 con la scomparsa di Mariangela Melato il mondo dello spettacolo perdeva una protagonista dall’eccezionale talento e personalità. Eclettica e intensa, capace di passare con facilità dal registro brillante a quello drammatico, attrice di cinema, teatro e tv, Mariangela Melato dal 1992 al 2012 ha legato gran parte del proprio percorso artistico al Teatro Stabile di Genova, interpretando 14 produzioni – da Un tram che si chiama desiderio di Tennessee Williams con la regia di Elio De Capitani nel 1993 sino alla sua ultima prova sul palcoscenico, lo spettacolo diretto da Luca Ronconi Nora alla prova, tratto da Casa di bambola di Henrik Ibsen.

Per ricordarla il Teatro Nazionale di Genova promuove una serie di iniziative. A partire da oggi, nelle quattro sale del Teatro diretto da Davide Livermore sono esposti i manifesti degli spettacoli che l’hanno vista indimenticata protagonista. Al Teatro Duse, dove va in scena Così è (se vi pare), è stato allestito uno spazio espositivo con costumi di scena e foto. Al termine dello spettacolo l’11 gennaio Eros Pagni e Andrea Porcheddu, dramaturg del Teatro Nazionale di Genova, ricorderanno l’attrice.

La Scuola di Recitazione del Teatro – che dal 2013 porta il suo nome – lunedì 16 gennaio offrirà ai propri studenti la possibilità di conoscere questa figura straordinaria attraverso una lezione-racconto condotta da Alberto Giusta e Andrea Nicolini, con la partecipazione in collegamento di Elisabetta Pozzi, direttrice didattica della Scuola (in questi giorni a Brescia per la tournée di Maria Stuarda) e Anna Melato, sorella dell’attrice. Coordina Silvana Zanovello.

Dal 24 al 27 gennaio gli spettatori potranno rivedere alcune delle produzioni del Teatro Stabile di Genova interpretate da Mariangela Melato grazie a una video rassegna, che si svolgerà nel Foyer del Teatro Ivo Chiesa. I video degli spettacoli, preceduti da una breve introduzione, avranno inizio alle ore 16. L’ingresso è libero con prenotazione obbligatoria. Questi gli appuntamenti:

– 24 gennaio La dame de chez Maxim di Georges Feydeau, regia di Alfredo Arias (1997). PRENOTA QUI

– 25 gennaio Nora alla prova da Casa di bambola di Henrik Ibsen, regia di Luca Ronconi (2011). PRENOTA QUI

– 26 gennaio Il dolore di Marguerite Duras, regia di Massimo Luconi (2010). PRENOTA QUI

– 27 gennaio Fedra di Jean Racine, regia di Marco Sciaccaluga (1999). PRENOTA QUI

Sede legale
piazza Borgo Pila 42, 16129 Genova

010 53421
teatro@teatronazionalegenova.it

©2024 Teatro Nazionale di Genova |
P.IVA / Codice fiscale 00278900105

Questo sito fa uso di cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. La prosecuzione della navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. E’ possibile impedire il rilascio dei cookie rilasciati da ADFORM cliccando su Opt-Out al seguente link: site.adform.com/privacy-policy. È eventualmente possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.