Il 2 agosto al Festival di Nervi “Werther”, melologo ispirato al capolavoro di Goethe

Biglietti ridotti al 50% per il pubblico del Teatro Nazionale di Genova

Il melologo, intreccio di musica e recitazione che non ricorre al canto, è un genere che ha attratto i più grandi compositori, da Beethoven a Liszt a Prokof’ev. Tra i più importanti melologhi c’è anche il Werther di Gaetano Pugnani, compositore torinese che per primo associò alla musica il celebre romanzo di Goethe, I dolori del giovane Werther. Essere giovani e innamorati, tormentati da sentimenti contrastanti, innalzando l’amore e il rapporto con la natura circostante a un livello spirituale più alto: sono questi gli aspetti dell’opera di Goethe che nella seconda metà del Settecento destarono grande scalpore, anticipando i temi del Romanticismo, e che ritroviamo nel melologo di Gaetano Pugnani.

Il Teatro Carlo Felice e il Festival di Nervi, in collaborazione con il Teatro Nazionale di Genova, propongono una nuova produzione del Werther interpretata da Graziano Piazza, accompagnato dall’Orchestra del Teatro Carlo Felice, diretta da Alvise Casellati. Lo spettacolo va in scena in prima nazionale domenica 2 agosto alle ore 21.15 nella cornice dei Parchi di Nervi, perfetta scenografia romantica naturale.

Promozione speciale per il pubblico del Teatro Nazionale di Genova che avrà diritto a uno sconto del 50% sui biglietti di ogni settore, presentando questa comunicazione alle biglietterie del Teatro Carlo Felice oppure direttamente a quelle del Festival di Nervi la sera dello spettacolo. 

Sede legale
piazza Borgo Pila 42, 16129 Genova

010 53421
+39 010 534 2510
teatro@teatronazionalegenova.it

©2020 Teatro Nazionale di Genova |
P.IVA / Codice fiscale 00278900105

Questo sito fa uso di cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. La prosecuzione della navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. E’ possibile impedire il rilascio dei cookie rilasciati da ADFORM cliccando su Opt-Out al seguente link: site.adform.com/privacy-policy. È eventualmente possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.