La Factory presenta “Splendour” con la compagnia VaPiBó

Lunedì 14, martedì 15, mercoledì 16 e giovedì 17 febbraio alla Sala Mercato

La Factory è uno spazio aperto alla contaminazione di stili e linguaggi in cui accogliere le giovani compagnie e le realtà del territorio. Nell’ambito del progetto nato su impulso del direttore Davide Livermore, l’ensemble VaPiBó sarà in residenza alla Sala Mercato. La compagnia, diretta da Thaiz Bozano, sta lavorando su Splendour, testo firmato dalla britannica Abi Morgan, andato in scena al Traverse Theatre di Edimburgo e mai pubblicato in Italia. Interpreti Giulia Chiaramonte, Elena Lanzi, Lisa Lendaro e Francesca Santamaria Amato. Traduzione e riduzione Federico Pitto, scene e costumi Anna Varaldo.

Nella casa di un vecchio dittatore quattro donne stanno aspettando il suo ritorno: da una parte Micheleine, l’esuberante moglie e Genevieve, la sua amica fidata. Dall’altra Kathrin la fotogiornalista incaricata di ritrarre il tiranno e Gilma, la sua interprete. Quattro testimoni, quattro prospettive, quattro verità che si mescolano, si sgretolano e si ricompongono in un gioco di riflessi che rivela progressivamente una realtà sempre mutevole e sorprendente. Quattro donne alla resa dei conti mentre fuori dalla porta incombe, violenta e inarrestabile, l’insurrezione che porterà alla guerra civile e alla fine del regime.

Alcuni momenti di Splendour saranno proposti al pubblico lunedì 14 febbraio (ore 19.30), martedì 15, mercoledì 16 e giovedì 17 febbraio ore 19. Ingresso € 3, gratuito martedì e mercoledì con il biglietto di Orgoglio e pregiudizio.

Clicca qui per guardare il video di approfondimento.

Sede legale
piazza Borgo Pila 42, 16129 Genova

010 53421
teatro@teatronazionalegenova.it

©2022 Teatro Nazionale di Genova |
P.IVA / Codice fiscale 00278900105

Questo sito fa uso di cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. La prosecuzione della navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. E’ possibile impedire il rilascio dei cookie rilasciati da ADFORM cliccando su Opt-Out al seguente link: site.adform.com/privacy-policy. È eventualmente possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.