Solaris, fantascienza in teatro

In prova al Modena la coproduzione con il Teatro di Napoli

Sono iniziate la scorsa settimana al Teatro Gustavo Modena le prove di Solaris, uno dei tre nuovi spettacoli con cui il Teatro Nazionale di Genova si prepara a debuttare in attesa della riapertura dei teatri, dopo le festività pasquali.

Co-prodotto con il Teatro di Napoli Teatro Nazionale, Solaris di David Greig, adattamento teatrale del celebre romanzo di Stanislaw Lem da cui sono tratti i film omonimi di Andrej Tarkovskij e Steven Soderbergh, arriva in Italia grazie all’intuizione di Monica Capuani, che l’ha tradotto e proposto al regista Andrea De Rosa, dopo che era stata presentata a Melbourne ed Edimburgo una prima produzione di grande successo, diretta da Matthew Lutton.

Inviata su una stazione spaziale che ruota attorno al lontano pianeta Solaris, un’astronauta scopre che insieme all’equipaggio vivono delle misteriose presenze, generate dal pianeta stesso. «Penso che noi siamo un agente inquinante» le confida uno degli altri astronauti. «Penso che la nostra presenza vicino a Solaris abbia in qualche modo fatto reagire il suo oceano come a un’invasione, a un virus». Questa metafora potente e inquietante ha trovato una forte eco in Andrea De Rosa, che racconta di avere letto il testo durante la quarantena e di avere pensato allo spettacolo come a un viaggio nell’inconscio individuale e collettivo, in cui tra paure e sogni risuonano le domande «Chi sono io? Chi siamo noi veramente?».

Il cast, già al lavoro nelle affascinanti scenografie di Simone Mannino, che hanno trasformato il palco del Teatro Gustavo Modena, è composto da Federica Rosellini, Giulia Mazzarino, Sandra Toffolatti, Werner Waas e Umberto Orsini in video. Se, come si spera, le condizioni epidemiologiche consentiranno la riapertura dei luoghi di cultura, il debutto è previsto il 9 aprile con repliche sino al 22 aprile, naturalmente nella stretta osservanza di tutte le misure di sicurezza adottate nel protocollo anti-covid19.

Le prime immagini video delle prove saranno condivise nei prossimi giorni attraverso il format INSIDE.

Sede legale
piazza Borgo Pila 42, 16129 Genova

010 53421
teatro@teatronazionalegenova.it

©2021 Teatro Nazionale di Genova |
P.IVA / Codice fiscale 00278900105

Questo sito fa uso di cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. La prosecuzione della navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. E’ possibile impedire il rilascio dei cookie rilasciati da ADFORM cliccando su Opt-Out al seguente link: site.adform.com/privacy-policy. È eventualmente possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.