Gad Lerner conversa con Davide Livemore

in occasione della Giornata della Memoria

Giovedì 28 gennaio alle ore 21, in streaming su Facebook e YouTube, il direttore del Teatro Nazionale di Genova Davide Livermore dialoga con il giornalista Gad Lerner sul senso della parola memoria in un’epoca in cui vengono a mancare, anno dopo anno, i testimoni diretti di grandi avvenimenti storici come la Resistenza o l’Olocausto.

Il Teatro è da sempre uno straordinario strumento di indagine sull’uomo. Per questo la conversazione partirà da una citazione shakespeariana. «Che altro vedi nel buio e nell’abisso del tempo?» – chiede l’anziano Prospero a sua figlia Miranda, nel primo atto de La tempesta. È una domanda cruciale, che arriva sino a noi. Come guardare al passato e cosa cercare nel passato? Come stimolare le nuove generazioni a guardare all’enorme patrimonio della Storia? Il meraviglioso e terribile abisso del tempo può essere una risorsa eccezionale per leggere il presente e costruire una prospettiva verso il futuro.

L’appuntamento è inserito nelle manifestazioni promosse da Prefettura, Comune di Genova, Regione Liguria, Comunità Ebraica di Genova e ILSREC Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea “R. Ricci” in occasione della Giornata della memoria 2021.

Per seguire l’incontro, condotto dal critico teatrale Andrea Porcheddu, sarà sufficiente collegarsi il 28 gennaio alle ore 21 sulla pagina Facebook o sul canale YouTube del Teatro Nazionale di Genova.

Sede legale
piazza Borgo Pila 42, 16129 Genova

010 53421
teatro@teatronazionalegenova.it

©2021 Teatro Nazionale di Genova |
P.IVA / Codice fiscale 00278900105

Questo sito fa uso di cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. La prosecuzione della navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. E’ possibile impedire il rilascio dei cookie rilasciati da ADFORM cliccando su Opt-Out al seguente link: site.adform.com/privacy-policy. È eventualmente possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.