Cento giorni con Dante

Parte il 25 marzo il progetto del Teatro Nazionale di Genova e RAI Radio 3

Un podcast al giorno sul sito di Rai Radio 3.
Dalle registrazioni del Teatro Nazionale di Genova le voci storiche del teatro italiano leggono la Divina Commedia.

Cento giorni insieme alla Divina Commedia e agli attori che hanno fatto la storia del teatro italiano. Il 25 marzo 2021 prende il via Cento giorni con Dante – Grandi interpreti per la Divina Commedia, progetto promosso da Rai Radio 3 e dal Teatro Nazionale di Genova in occasione delle celebrazioni dantesche.
Sotto la direzione di Davide Livermore, sono state recuperate dagli archivi del Teatro, le registrazioni audio dei reading effettuati a Genova tra il 1984 e il 1986 nel corso di un’iniziativa che per la prima volta proponeva in teatro la lettura integrale della Divina Commedia, affidando i singoli canti ad attori come Arnoldo Foà, Aroldo Tieri, Eros Pagni, Ferruccio De Ceresa, Ugo Maria Morosi, Roberto Herlitzka, Gabriele Lavia, Mariano Rigillo, Massimo De Francovich, Giuseppe Pambieri, Tino Carraro, Paolo Poli, Giulio Bosetti e molti altri.

A partire dal 25 marzo Rai Radio 3 pubblicherà sul proprio sito, giorno per giorno, i singoli canti sotto forma di podcast, proponendone inoltre degli estratti nel corso delle trasmissioni. I link ai podcast saranno condivisi anche sul sito e i social del Teatro Nazionale di Genova.

Nata da un’idea di Carlo Repetti, che negli anni Ottanta aveva già un ruolo di rilievo tra i collaboratori dello storico direttore Ivo Chiesa, l’imponente Lectura Dantis del Teatro di Genova, articolata su tre cicli di incontri – curati dal regista Paolo Giuranna e dal dantista Franco Croce Bermondi – inaugurò la pratica dei reading teatrali, all’epoca non ancora diffusa in Italia, ed ebbe un eccezionale successo di pubblico.
C’è tanto teatro nella Divina Commedia, se si pensa al continuo rapporto dialogico tra Dante, Virgilio e le mille figure che incrociano. Non a caso i brani e i personaggi più celebri sono stati portati sul palco dagli attori di ogni generazione. Ma la lettura integrale del poema offre nuovi percorsi: da un lato fa emergere il personaggio Dante, ora partecipe e commosso, ora sdegnoso e distaccato; dall’altro ci restituisce tutta intera l’umanità così come il Sommo Poeta l’aveva descritta, il meschino dentro l’orrore, il riso cupo dentro la lucida condanna, la storia del male alta e bassa.

Cento giorni con Dante offre oggi agli ascoltatori una straordinaria occasione: fare, contemporaneamente, un viaggio nell’opera dantesca e nel teatro italiano, attraverso le voci di attori che hanno lasciato un segno indelebile sulle nostre scene.


Ecco il programma delle letture. I podcast dei singoli canti saranno pubblicati giorno per giorno a partire dal 25 marzo 2021 e per i 100 giorni successivi.

L’Inferno

  Sergio Fantoni – Canto I     ASCOLTA

  Sergio Fantoni – Canto II    ASCOLTA

  Sergio Fantoni – Canto III   ASCOLTA

  Arnoldo Foà – Canto IV   ASCOLTA

  Arnoldo Foà – Canto V   ASCOLTA

  Arnoldo Foà – Canto VI    ASCOLTA

  Paolo Giuranna – Canto VII    ASCOLTA

  Paolo Giuranna – Canto VIII    ASCOLTA

  Claudio Puglisi – Canto IX     ASCOLTA

  Gabriele Ferzetti – Canto X    ASCOLTA

  Paolo Giuranna – Canto XI    ASCOLTA

  Mario Feliciani Canto XII   ASCOLTA

  Claudio Puglisi Canto XIII    ASCOLTA

   Ugo Maria Morosi Canto XIV   ASCOLTA

  Aroldo Tieri Canto XV   ASCOLTA

  Massimo Foschi Canto XVI    ASCOLTA

   Massimo Foschi Canto XVII   ASCOLTA

  Massimo Foschi Canto XVIII

  Giancarlo Sbragia Canto XIX

  Giancarlo Sbragia Canto XX

  Giancarlo Sbragia Canto XXI

  Eros Pagni Canto XXII

  Eros Pagni Canto XXIII

  Eros Pagni Canto XXIV

  Paolo Giuranna Canto XXV

  Paolo Giuranna Canto XXVI

  Paolo Giuranna Canto XXVII

  Ugo Maria Morosi Canto XXVIII

  Ugo Maria Morosi Canto XXIX

  Ferruccio De Ceresa Canto XXX

   Ferruccio De Ceresa Canto XXXI

  Roberto Herlitzka Canto XXXII

  Roberto Herlitzka Canto XXXIII

  Roberto Herlitzka Canto XXXIV

Letture registrate nel corso di 11 incontri pubblici, che si sono svolti a Genova al Teatro Genovese tra il 21 novembre 1983 e il 19 marzo 1984.

 

Il Purgatorio

NANDO GAZZOLO – Canti I, II, III
MASSIMO FOSCHI – Canti IV, V, VI
GABRIELE LAVIA – Canti VII, VIII, IX
MARIANO RIGILLO – Canti X, XI, XII
EROS PAGNI – Canto XIII
ANTONIO FATTORINI – Canti XIV, XV
EROS PAGNI – Canto XVI
GIULIO BOSETTI – Canto XVII
MASSIMO GHINI – Canto XVIII
GIULIO BOSETTI – Canto XIX
UGO MARIA MOROSI – Canto XX
MASSIMO DE FRANCOVICH – Canti XXI, XXII
UGO MARIA MOROSI – Canto XXIII
GIANCARLO SBRAGIA – Canti XXIV, XXV, XXVI
GIUSEPPE PAMBIERI – Canti XXVII, XXVIII
PAOLO GIURANNA – Canti XXIX, XXX
RENATO DE CARMINE – Canti XXXI, XXXII, XXXIII

Letture registrate nel corso di 10 incontri pubblici, che si sono svolti a Genova al Teatro Genovese tra il 28 gennaio e il 1° aprile 1985.

  

Il Paradiso

TINO CARRARO – Canti I, II, III        
PAOLO POLI – Canti IV, V, VI
UGO MARIA MOROSI – Canti VII, VIII
EROS PAGNI – Canti IX, X
ARNOLDO FOÀ – Canti XI, XII, XIII  
RICCARDO CUCCIOLLA – Canti XIV, XV, XVI 
MARIANO RIGILLO – Canti XVII, XVIII, XIX
MASSIMO FOSCHI – Canto XX 
FERRUCCIO DE CERESA – Canto XXI  
MASSIMO FOSCHI – Canto XXII    
FERRUCCIO DE CERESA – Canto XXIII
GIANCARLO SBRAGIA – Canti XXIV, XXV, XXVI  
GIULIO BOSETTI – Canto XXVII 
CLAUDIO PUGLISI – Canto XXVIII
GIULIO BOSETTI – Canto XXIX  
ORAZIO COSTA GIOVANGIGLI – Canti XXX, XXXI
PAOLO GIURANNA – Canti XXXII, XXXIII  

Letture registrate nel corso di 10 incontri pubblici, che si sono svolti a Genova al Teatro Genovese tra il 13 gennaio e il 24 marzo 1986.

Sede legale
piazza Borgo Pila 42, 16129 Genova

010 53421
teatro@teatronazionalegenova.it

©2021 Teatro Nazionale di Genova |
P.IVA / Codice fiscale 00278900105

Questo sito fa uso di cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. La prosecuzione della navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. E’ possibile impedire il rilascio dei cookie rilasciati da ADFORM cliccando su Opt-Out al seguente link: site.adform.com/privacy-policy. È eventualmente possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.